Elettronavigare

      Pubblicato il 10 settembre 2013

Melexis Technologies ha presentato il suo più recente e sofisticato circuito integrato dedicato al controllo dei motori in corrente continua (DC) e dei motori brushless in corrente continua (BLDC) a singola e doppia fase che si utilizzano nei moderni veicoli automobilistici. Progettato per l’utilizzo in ambienti caratterizzati dalla presenza di temperature elevate, il circuito integrato MLX81150 incorpora nel suo contenitore di piccole dimensioni molti dei componenti esterni critici  necessari al pilotaggio dei motori DC/BLDC, riducendo pertanto lo spazio utilizzato sulla scheda, il costo della distinta base e il consumo energetico del sistema.

Il dispositivo MLX81150 contiene un microcontrollore a 16 bit ad alte prestazioni con memoria Flash integrata di 32 kByte, che soddisfa i requisiti specifici delle applicazioni per il controllo motore, mentre un’unità di elaborazione dedicata a 4 bit integrata si occupa dell’intera gestione del protocollo LIN. Anche un regolatore di tensione, un ricetrasmettitore LIN, oltre a due circuiti di pilotaggio per relè e quattro circuiti di pilotaggio per gate FET di potenza sono anch’essi integrati all’interno dello stesso chip. Una serie di blocchi funzionali preprogrammati aiutano a realizzare un controllo del motore estremamente efficiente. E’ stata prevista anche un interfaccia per il collegamento di un sensore di Hall dedicato al rilevamento della posizione del rotore.

Il circuito integrato MLX81150 viene offerto nei contenitori QFN32 da 5 mm x 5 mm oppure TQFP48 da 7 mm x 7 mm. Qualificato secondo le specifiche AEC-Q100 Grade 0, questo dispositivo funziona nella gamma di temperature comprese tra -40°C e 150°C. E’ dotato anche di protezione dalle sovratensioni presenti all’avviamento del veicolo fino a 45 V.